Questo articolo è stato letto223volte!

Uno degli obiettivi che, sin dall’antichità ,hanno costituito motore d’evoluzione per l’uomo è stato quello di voler alleviare le difficoltà legate alle proprie condizioni terrene, attraverso il superamento dei propri limiti.
In assenza di tale spinta , rilevante soprattutto nella spiccata capacità del singolo , non vi sarebbero stati naturalmente gli sviluppi aventi caratterizzato a titolo d’esempio il progredire della tecnica nonché della stessa scienza.
Tuttavia, accanto all’ingegno ed alla ragione, anzi tanto più il lume di questi opacizzavano il timore dell’aldilà nel quale si sarebbe stati puniti o premiati a seconda delle proprie colpe o dei propri meriti terreni, tanto più (ri)emergeva una diversa luce volta alla volontà di manipolare delle forme di energia non percettibile comunemente attraverso quelle che
vengono definite scienze occulte.
Parapsicologia , medianità, spiritismo , divinazione per arrivare alle vere e proprie evocazioni di forze intelligenti superiori hanno caratterizzato quella che nei secoli passati a partire dalla fine del XVIII secolo ha costituito la cosiddetta “belle epoque dell’occultismo ” con la conseguente diffusione su scala sempre maggiore ( non che prima certi temi non
scala sempre maggiore ( non che prima certi temi non venissero affrontati anche da coloro che ufficialmente li combattevano , non ci si illuda… ) di quella che
comunemente viene definita “magia”.
Seppur vada sempre ribadito non vi sia mai stata ne vi possa essere tutt’ora alcun tipo di spiegazione scientifica atta a fornire una spiegazione a certi fenomeni, ugualmente moltissime persone hanno rivolto a questi la loro fede.
Diversi nomi sono stati resi celebri a seguito delle loro inspiegabili capacità a produrre nel piano materiale determinate realtà oppure per il forte seguito riscontrato anche in ambienti particolarmente altolocati, e moltissimi altri hanno sempre agito
nell’ombra.
Seppur sia fuori dubbio che non proprio tutti siano Abramelin è anche vero che alle figure professionali di settore, sempre esistite per altro , innumerevoli persone hanno affidato il tentativo di risoluzione delle problematiche costituenti motivo di sofferenza interiore oppure il tentativo di concretizzazione dei propri desideri siano essi di coercizione e di potere.

La figura dell’operatore esoterico serio ed affidabile.

Se in un qualsiasi settore professionale è necessario prestare la massima attenzione alle capacita del professionista al quale si andrà ad affidare un incarico , la regola vale a maggior ragione nel campo dell’occulto dove la scelta dell’operatore esoterico valido sarà
fondamentale per poter fare la differenza fra il fondamentale per poter fare la differenza fra il successo ed il fallimento totale.
Naturalmente le garanzie di riuscita non possono mai essere preventivate in quanto l’assorbimento energetico varia a seconda del bersaglio di riferimento od a causa di ulteriori fattori non controllabili, ma contemporaneamente sarà sempre cura dell’operatore esoterico serio di riferimento indicare quelle che a suo giudizio saranno le probabilità di riuscita di un caso, il cui tentativo di risoluzione ,il cliente, solo a seguito ed in piena libertà e coscienza stabilirà se commissionare o meno.

Una volta scelto di affrontare un percorso sarà cura dell’operatore esoterico serio di riferimento eseguire doviziosamente l’opera occulta assistendo oltretutto costantemente il cliente nell’arco di durata della pratica.
Gli interventi possono essere dovuti alle ragioni più differenti ed infatti la ritualistica di riferimento spazia dalla magia bianca per far innamorare un uomo o una donna, magia bianca per trovare lavoro, magia bianca per vendere casa , alla magia rossa su fotografia,
magia rossa per far tornare un ex alle fatture di magia nera ed alla magia nera potente.

Magia nera fatture e magia nera potente

Seppur i settori della magia siano molteplici e ciascuno di questi possa essere maggiormente consono rispetto ad un altro al raggiungimento dello specifico scopo, sia esso di natura sentimentale, professionale scopo, sia esso di natura sentimentale, professionale o d’altro genere, indubbiamente le pratiche più incisive appartengono alla magia nera.
La stessa può essere differenziata in “bassa magia” in gergo “stregoneria” o “fartucchieria” ed in ” alta magia nera cerimoniale “.
La differenza è sostanziale ed infatti lo studio dell’esperto consulente operatore esoterico dott.
Thomas Rahn nel sito www.tomrahn.com espone rigorosamente in che cosa consistano queste pratiche rituali.
Va comunque ribadito che, sia che si tratti di fatture di magia nera agenti nell’aura del bersaglio oppure interventi di alta magia nera potente, il cliente non deve mai e per nessuna ragione temere ripercussioni energetiche comunemente dette ” colpo di ritorno ”
nella cui esistenza alcuni incompetenti, spargendone in giro la voce , hanno indotto a credere molti ignari assistiti di vari studi esoterici.
Semmai l’unico colpo di ritorno realmente esistente si verifica in stregoneria ,nel momento nel quale per qualsiasi ragione le energie scagliate non vengano assorbite da un bersaglio oppure lo manchino, causando una sorta di effetto boomerang comportante il ritorno di queste a colui che le ha lanciate; lo ripetiamo ancora una volta , a colui che
le ha lanciate ovvero all’operatore e non quindi al committente.
Tuttavia si presume che se qualcuno sia stato cosi abile dal mettere in pratica un lavoro simile abbia anche tutti i mezzi necessari per difendersi da un anche tutti i mezzi necessari per difendersi da un eventuale ritorno energetico ed in ogni caso questo non è un problema del committente che mai viene toccato.

Anche questo viene accuratamente esposto in maniera chiara dall’operatore Thomas Rahn nel sito www.tomrahn.com
Va altresi sottolineato come la forza degli interventi in magia nera potente consenta di raggiungere obiettivi che talvolta attraverso i settori diversi della stessa
magia non possano essere considerati altro che un miraggio.
Naturalmente mai e per nessuna ragione è possibile affrontare problematiche legate alla salute le quali devono restare di assoluta ed esclusiva competenza del personale medico.