Questo articolo è stato letto644volte!

La soluzione, che si avvale delle competenze di Noovle, verrà realizzata in collaborazione con Google Cloud ed Ericsson e si basa sull’automazione delle applicazioni in Cloud

TIM, insieme a Noovle, la cloud company del Gruppo, dà il via alla realizzazione della prima rete Cloud 5G in Italia. La soluzione consentirà di accelerare la creazione di applicazioni digitali in 5G, grazie all’automazione dei processi industriali e allo sviluppo di servizi in tempo reale, grazie all’EDGE Computing, sulla base delle specifiche esigenze. Il progetto si avvarrà dell’infrastruttura Telco Cloud di TIM, delle soluzioni Cloud di Google e delle tecnologie Ericsson 5G Core Network e Automation.

In particolare, la soluzione consentirà di offrire alle imprese – come ad esempio quelle del settore automotive e trasporti – innovative soluzioni integrate in grado di migliorare l’efficienza dei processi logistici e di produzione, agendo in ​​collaborazione con gli sviluppatori software. La ‘Cloud Network 5G’ sarà disponibile in prossimità delle sedi delle aziende sulla base delle specifiche esigenze del cliente, al fine di garantire la latenza più bassa possibile. Inoltre, consente di ottimizzare i tempi di realizzazione dei servizi di rete e i relativi costi, nel pieno rispetto della protezione dei dati e in linea con i più rigorosi standard di settore.

Grazie alla ‘Cloud Network 5G’ le aziende che intendono adottare la connettività e i servizi 5G potranno avvalersi della rete radio a banda ultra-larga (RAN) senza la necessità di costruire l’infrastruttura fisica della rete core nei propri siti logistici o di produzione.