Questo articolo è stato letto1641volte!

Escursioni in barca a Ponza? Ottima idea! Scoprire l’Isola di Ponza in barca, permette di trovare tutte le sue bellissime Grotte, esplorare anche Palmarola e divertirsi tra natura e relax a portata di mano. Si può scegliere di optare per il noleggio barche in Porto di Ponza e trovare il tipo di imbarcazione che possa essere adatta alle vostre esigenze. Ponza vista dal mare voi che si tratta di un’isola, è sicuramente una scoperta sensazionale che farà vivere la bellezza di questo paesaggio in modo completamente innovativo.

Scoprire Ponza in una vacanza in barca rilassante

Partire in barca a Ponza per scoprire i dintorni è sicuramente un modo comodo di girare l’isola e che permette di andare a esplorare i fondali cristallini di questo territorio. Un’escursione in barca permetterà di vedere in modo privilegiato i Faraglioni di Ponza e scoprire le sue bellissime Grotte. La particolarità di questa isola sta proprio nella sua geografia. Del resto, Ponza ha degli scorci eccezionali. Vale anche assolutamente la pena partire per un giro dell’intera isola per trovare le sue spiagge più belle. In primis, vi è la spiaggia Chiaia di Luna che si raggiunge da un tunnel scavato interamente nel tufo. Tra imonumenti più recenti che è possibile scoprire in quella zona, vi è anche la chiesa dei santi Silverio e Domitilla. È proprio lì che si trova il centro di questa splendida isola. Altre aree turistiche che si possono facilmente raggiungere in barca sono la spiaggia del Frontone, Cala Core e Cala Inferno fino alla punta di Cala Arco. In barca sarà anche più facile esplorare le grotte degli smeraldi, la grotta della maga Circe e le piscine naturali di Ponza. Da non perdere anche le grotte di Pilato, che sono un complesso di caverne dell’epoca romana.

Il versante ovest dell’isola di Ponza da esplorare in barca

Oltre ai già citati Faraglioni di Lucia Rosa di Ponza, coloro che vogliono scoprire la bellezza naturalistica di quest’isola approfittando di un’imbarcazione, non possono perdersi anche Cala Feola e Cala dell’acqua che sono altre due calette molto famose dell’isola pontina e che sono ideali per coloro che sono amanti della natura. Ponza darà l’opportunità di ammirare degli scorci bellissimi, divertirsi in barca e trascorrere dei momenti di gioia e puro relax.

Quando partire per una vacanza a Ponza

Per una vacanza a Ponza, l’ideale è partire nel periodo compreso tra maggio e ottobre. Infatti, il clima Mediterraneo molto mite permette di scoprire quest’isola senza preoccuparsi di un caldo che diventi troppo forte. Prima di partire per una vacanza in barca è bene anche considerare l’itinerario da fare. Oltre a un tour dell’isola di Ponza si può anche considerare una sosta nel isola di Palmarola vicina a questa bellissima terra. Nell’arcipelago pontino rientra anche Ventotene, che è un’altra perla assolutamente da non perdere. Tra natura, storia, arte e cultura, le Isole pontine saranno certamente un’ottima meta per una vacanza rilassante e divertente allo stesso tempo. La vacanza in barca nelle Isole pontine è adatta sia a famiglie, che a gruppi di amici o a coppie.