Questo articolo è stato letto391volte!

Per la prima volta una società privata giapponese stipula un accordo di collaborazione non commerciale a lungo termine con l’organizzazione Iter

Presidente e amministratore delegato Jun Sawada di Ntt ha concluso un accordo di collaborazione sul Progetto ITER con l’Organizzazione Internazionale dell’energia da fusione Iter.

Sostenendo il Progetto Iter, il cui obiettivo è costruire il primo reattore sperimentale al mondo per la fusione dell’idrogeno, Ntt accelererà “lo sviluppo di un ambiente innovativo e di tecnologie energetiche”, contribuendo alla riduzione dell’impatto ambientale dei clienti, delle aziende e della società.