Questo articolo è stato letto1123volte!

Oggi vi andiamo a parlare dell’astrologia, una materia da sempre molto affascinante ed interessante che studia il moto dei pianeti proiettati sulla fascia  zodiacale. Capiamo insieme di cosa si tratta.

Che cos’è l’astrologia

L’astrologia è lo studio dei movimenti di ogni corpo celeste del sistema solare proiettati sulla fascia zodiacale.

Le sue organi sono davvero antiche, risalenti ai tempi dei babilonesi del 1700 a.C.. Secondo gli astrologici, il punto focale del sistema solare è la Terra e non il Sole, attorno alla quale ruotano gli altri pianeti. Questo accade perché mettono l’uomo al centro di tutto, facendo cosi ruotar tutto intorno a lui.

L’astrologia nasce da semplici constatazioni realizzate dai nostri antenati che per primi notarono il lento movimento delle stelle, il cambiamento della forma della luna ogni 14 giorni, il fatto che il sole sorge ad est e tramonta ad ovest, il cambiamento delle stagioni che erano il fattore chiave che determinava l’influenza del sole, della luna e degli altri pianeti sulla terra.

Nel momento in cui osservavano il movimento delle stelle e ogni avvenimento a loro collegati, capirono che nel cielo c’era qualcosa in grado di influire sulla vita dell’uomo.

In seguito, alcuni studiosi iniziarono a fare dei calcoli matematici che gli permise di capire il percorso degli astri. Riuscirono così a collegare gli eventi stagionali a dei temperamenti, creando dei simboli che potessero meglio descrivere l’energia rilasciata da ogni elemento celeste. Questi simboli vennero poi collegati alle costellazioni e a vari pianeti, riuscendo ad arrivare fino ai giorni nostri.

L’astrologia oggi

Oggi l’astrologia viene spesso usata come modo per predire il futuro, anche se principalmente è un mezzo per riuscire a conoscerci più a fondo, riuscendo a scoprire cosa si nasconde nel profondo del nostro intimo.

Spesso capita che sul nostro cammino si presentino delle anomalie che sono causate da un uso cattivo delle proprie potenzialità. Bisogna sapere che non esiste un destino avverso ma che è a causa di blocchi psicologici che l’energia personale non riesce a fluire liberamente.

Spesso accade che una persona, durante l’infanzia o in altri periodi della sua vita, accumuli dentro se stesso delle frustrazioni affettive che lo portano a sentirsi come una persona non amata o di non ricevere l’amore che si desidera. Ed è proprio per questo motivo che il soggetto in questione attirerà a sé quella persona che riesca, in qualche modo, a compensare la cattiva stima che il soggetto ha di se stesso. Solo nel momento in cui qualcuno riesce a conoscere più a fondo sé stesso, riuscirà a trovare serenità e sarà in gradi di migliorare la propria vita.

Ed è proprio questa una delle funzioni principale dell’astrologia, che ha il compito di scovare le sensazioni più intime e profonde di ogni personalità e di riuscire ad estirpare dei turbamenti nascosti, riportandoli così alla luce.

L’astrologia è quindi in grado di studiare la natura umana in modo semplice ma molto accurato.