SPAZIO PUBBLICITARIO

Se sei alla ricerca di cartucce compatibili per la tua stampante, molto probabilmente hai acquistato un modello Inkjet e sei alla ricerca di una soluzione economica. Come sceglierle e dove trovarle? In questo articolo ti diamo tutte le informazioni di cui hai bisogno. Tieni presente che qualsiasi sia il tuo modello di stampante, oggi trovi soluzioni non ufficiali di tutti i tipi. Prima di pensare al risparmio però, pensa sempre alle conseguenze di scelte troppo economiche che danneggiano la tua stampante creando danni irreversibili. Il prezzo basso non è sempre la scelta migliore.

Cartucce compatibili e cartucce rigenerate

Partiamo subito col dirti che una vasta gamma di cartucce compatibili e rigenerate sarà possibile reperirle su www.toner-rigenerato.com, uno dei principali negozi di fornitura sia per privati che per professionisti di toner e cartucce rigenerati. In secondo luogo dovresti sapere come trovare il modello di cartuccie e toner compatibili perfetti per la tua stampante. Per sapere come fare devi prima capire la differenza tra modelli compatibili e modelli rigenerati. I modelli compatibili sono prodotti da terzi e non dai marchi ufficiali. Essi producono cartucce simili a quelle originali e costano molto meno, ragione per cui il mercato ha visto un ribasso dei prezzi delle cartucce originali dato che tutti acquistavano i modelli compatibili. Quelle rigenerate sono cartucce utilizzate che vengono resettate e riempite.

Cartucce rigenerate

Le cartucce ed i toner rigenerati costano molto meno ma rischiano di rovinare per sempre la stampante. Si tratta semplicemente di dare un reset al chip della cartuccia che, una volta svuotata segnala di essere vuota. Poi bisogna riempirla con l’inchiostro o la polvere e riutilizzarla. Semplicemente si tratta di riempire una cartuccia già utilizzata. Se riempita male l’inchiostro può disperdersi e danneggiare irreversibilmente sia la stampante che i tuoi documenti. Ecco perché è buona norma affidarsi a professionisti del settore, aziende certificate e idonee a ricreare cartucce e toner rigenerati come il  suddetto nominato portale di vendita Toner-Rigenerato.com

Cartucce compatibili

Le cartucce compatibili, invece, sono cartucce simili alle originali ma del tutto nuove e mai utilizzate precedentemente. Esse costano meno come le cialde delle macchine per il caffè. Una minor qualità complessiva per un minor prezzo: è un affare? Sicuramente si visto il costo delle cartucce originali.

 

Usare la stampante, ecco il segreto

Se vuoi risparmiare sulle cartucce e sul toner potresti prendere in considerazione i nostri piccoli trucchetti. Il primo è quello di cambiare font dei documenti, scegliendo caratteri più longilinei. Un esempio è Ecofont, il font ecologico che risparmia inchiostro. Poi dovresti aver cura di revisionare il documento prima di stamparlo, per evitare stampe successive in quanto ti sei accorto che presentano errori. Potresti impostare Word attivando l’opzione di bozza veloce e installare programmi tipo Greenprint o Printeco che ottimizzano i consumi di inchiostro e che ti danno un’idea dei consumi carta. Essi ti dicono anche come potresti migliorare la stampa eliminando fronzoli inutili o pagine di cui non hai bisogno. Un ultimo modo per salvare le cartucce ed evitare sprechi è quello di spegnere sempre la stampante quando non la utilizzi. Essa quanto è accesa si scalda e, se inattiva, il calore incide sulle cartucce e sul toner seccando l’inchiostro. Spegnere la stampante quando non è utilizzata è un’abitudine che ti farà risparmiare anche in consumi elettrici. Perché non farlo?

SPAZIO PUBBLICITARIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here